Evista: Aiuto per il Cancro al Seno, Cuore?

No Comments

Evista: Aiuto per il Cancro al Seno, Cuore?Auspica che l’osteoporosi farmaco Evista vorresti offrire alle donne una chiaramente alternativa più sicura rispetto a tamoxifene per la prevenzione del cancro al seno sono state distrutte da risultati a lungo atteso studio, i ricercatori dicono.

Le donne in postmenopausa in prova avevano tutti fattori di rischio per la malattia coronarica e sono considerati a rischio per attacco di cuore e ictus.

Le donne che hanno preso Evista fatto sviluppare un numero significativamente minore di tumori al seno rispetto alle donne assegnati in modo casuale a prendere un placebo (medicina-trattamento gratuito) in circa cinque anni di studio. Ma avevano anche significativamente più fatale e ictus potenzialmente pericolosi coaguli di sangue.

I ricercatori hanno concluso che i benefici di Evista per prevenire l’osteoporosi e breastcancer devono essere pesati contro il rischio di ictus e coaguli di sangue su un caso per caso.

Lo studio compare nel domani che è il problema di New England Journal di Medicina. E ‘ stato finanziato, in parte, da Evista produttore Eli Lilly. Eli Lilly è uno sponsor.

“Questo studio mette in evidenza il fatto che non possiamo non guardare a una condizione o un risultato se consideriamo un farmaco per la prevenzione”, dice Lori Mosca, MD, PhD, ricercatore di “Raloxifene Utilizzare per il Cuore” (RUTH) di studio.

Mosca dice che lei considera i risultati “un po’ deludente.”

“Questa prova è stata praticamente un lavaggio in termini di benefici contro i rischi in questa popolazione [ad alto rischio per eventi cardiovascolari],” lei dice. “Il bar deve essere superiore per i farmaci utilizzati per la prevenzione di malattie che per i farmaci utilizzati per il trattamento di loro. Penso che ci deve essere una chiara indicazione di beneficio”.

No Effetti Benefici Sul CuoreNo Effetti Benefici Sul Cuore

Come suggerisce il nome, l’obiettivo originario di RUTH prova era di determinare se Evista potrebbe aiutare a prevenire attacchi di cuore e ictus nelle donne ad alto rischio per la malattia di cuore.

Evista è in una classe di farmaci noti come selettiva modulatori del recettore dell’estrogeno (Serm). Tamoxifen, che è anche un SERM, è approvato per la prevenzione del cancro al seno in donne ad alto rischio e per il trattamento di cancro al seno.

Un totale di 10,101 le donne in postmenopausa con più fattori di rischio per la malattia di cuore partecipato a RUTH di prova; circa la metà ha preso Evista ogni giorno per una media di cinque anni e l’altra metà inconsapevolmente preso un apparentemente identici placebo.

Il numero di eventi cardiaci con esperienza dai due gruppi era simile. Ma significativamente meno tumori al seno sono stati diagnosticati nel Evista utenti rispetto a quelli trattati con placebo (40 vs 70).

I decessi per qualsiasi causa, che erano simili in entrambi i gruppi, e i due gruppi avevano all’incirca lo stesso numero di colpi. Ma Evista gli utenti erano significativamente più fatale ictus (59 v. 39) e potenzialmente pericolosi coaguli di sangue (103 vs 71 eventi) rispetto alle donne che assumevano placebo.

Mosca sottolinea che le donne che assumono il SERM aveva anche una maggiore incidenza di diversi nonlife pericolo, ma preoccupante, effetti collaterali, tra cui vampate di calore e crampi alle gambe.

Inumidito OttimismoInumidito Ottimismo

RUTH risultati di trial può servire a smorzare l’ottimismo che circondato Evista dopo il rilascio di un altro studio di tre mesi fa.

Lo Studio di Tamoxifene e Raloxifene (STAR) di prova, uno dei più grandi prevenzione del cancro al seno studi mai condotti-trova Evista per essere efficace come il tamoxifene per la prevenzione dei tumori al seno.

E a differenza di tamoxifene Evista non aumentare il rischio di sviluppare cancri uterini. C’era anche qualche suggerimento che Evista era il più sicuro in termini di coaguli di sangue e il rischio di cataratta. I due gruppi di trattamento era all’incirca la stessa incidenza di ictus, attacchi di cuore, e di fratture ossee.

Al momento, STAR ricercatore D. Lawrence Wickerham, MD, chiamato Evista chiaro “vincitore” della testa-a-testa di confronto di prova.

Ma le donne del ricercatore di salute Marcia Stefanick, PhD, dell’Università di Stanford, dice la STAR di prova non aveva alcun chiaro vincitore.

“Io penso che a migliori risultati rappresentato un pareggio”, dice. “La speranza era che il raloxifene vorresti offrire i vantaggi di tamoxifen senza rischi, ma che non è quello che è successo.”

In un editoriale l’esame di RUTH risultati, Stefanick scrive che l’identificazione di chi dovrebbe e non dovrebbe prendere il tamoxifene o Evista per la prevenzione del cancro al seno rimane problematico.

“Per ora, non c’è bacchetta magica che può ridurre il rischio di problemi di salute legati agli estrogeni e l’invecchiamento senza introdurre altri potenzialmente gravi preoccupazioni per la salute”, ha scritto.

Lei dice che i produttori di droga stanno continuando la ricerca per una migliore SERM per la prevenzione del cancro al seno.

“Se il raloxifene è meglio che tamoxifen], credo che sia solo un po ‘meglio”, dice. “E bisogna ricordare che molte più donne muoiono di ictus rispetto di cancro al seno. Più donne muoiono di malattie cardiache rispetto a tutti i tumori messi insieme.”

Categories: Uncategorized

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *